Spulciando tra i voli a 1 euro

Print Friendly

Se c’è una cosa che credo di avervi insegnato, questa dovrebbe essere di NON FIDARSI MAI della lista delle destinazioni in offerta della Ryanair. Non so per quale motivo, ma questa lista non è quasi mai aggiornata e la maggior parte delle volte è totalmente fuorviante.

Facciamo un esempio: se si controlla sul sito Ryanair si vedrà che i voli a 1 euro da Roma sono solamente per Billund.
In realtà non è così, e qualcosa di interessante si riesce a ottenere.
Tralasciamo i voli nazionali (Milano – Treviso – Trapani – Alghero – Cagliari) che, come avevo visto ieri, pullulano di offerte a 1 euro.

Cercando un po’ tra i voli vediamo che, ad esempio, si può andare a Dublino partendo il 18, il 19 o il 20 Dicembre (rispettivamente venerdì, sabato e domenica) pagando solo un euro. Va detto che per il ritorno non è disponibile nessun volo a 1 euro, ma da qui a Dicembre c’è tempo per trovare una bella promozione per un week end irlandese veramente low cost.

Oppure, se l’Irlanda non vi attira, che ne pensate di andare il 18 Dicembre a Bruxelles?? Il problema è sempre trovare l’offerta per il ritorno!

Oppure perchè non andare a Bratislava il 5 Gennaio? Va detto che in questo caso non è un week end, ma è in piene vacanze di Natale. Anche qui, come sopra, il problema è il ritorno a prezzo pieno, ma il tempo per trovare un’offerta in questo caso sono quasi due mesi! Senza contare per il ritorno si può utilizzare la Wizzair che offre spesso offerte a prezzi stracciati per la capitale Slovacca (ad esempio di può tornare con 17,49 euro l’8 o il 10 Gennaio).

E ancora, ce n’è per tutti i gusti:
il 18 o il 21 Dicembre a Girona
il 6 Gennaio a Eindhoven (con un bel ritorno a 12 euro il 9 Gennaio!)
oppure, per fare una follia, che ne pensate di fare un bel capodanno al freddo polacco di Breslavia?? Beh, se volete, c’è un bel volo a 1 euro tutto incluso il 31 Dicembre!

Ovviamente queste offerte “nascoste” ci sono da tutti gli aeroporti…basta cercare!!

Buon viaggio!

About Danilo

Fondatore di The Passenger e viaggiatore lowcost di lunga data...sempre alla ricerca del viaggio più conveniente!