Berlino tra Storia e Modernitá

Print Friendly

Oggi lascio spazio a un guest post scritto dagli amici di HostelBookers e dedicato a Berlino, una delle mie città europee preferite 😀

Che dire, spero che il post vi faccia venire voglia di visitare questa bellissima città!

Ma diamo spazio a Luca, l’autore dell’articolo!

“Mi chiamo Luca aka Virgilio (di dantesca memoria) dopo una sudata laurea in Lettere
moderne ad indirizzo geografico (vecchissimo ordinamento) mi sono trasferito a Londra.
Da 3 anni lavoro per HostelBookers e da più di due ho il privilegio di occuparmi del contenuto
del sito stesso.
Correlato al sito abbiamo anche un blog di viaggi dove con regolarità pubblico articoli e
consigli per tutti coloro che cercano suggerimenti prima di partire e, soprattutto, per coloro
che non sanno ancora dove andare ma cercano un po’ di ispirazione.”

L’atmosfera che si respira a Berlino è davvero unica e difficilmente descrivibile a chi non ha
mai visitato la capitale tedesca.
Una delle cose che rende questa città unica al mondo è la sua storia costellata di cadute e
rinascite, sia metaforiche che reali basti pensare a rinomato muro.
Berlino oggi è una delle più vivaci città europee, indipendentemente dalle aspettative, la città
le soddisferà tutte in pieno.

Non esistono scuse per non trascorrere almeno un fine settimana alla scoperta della capitale
tedesca dove i costi degli alloggi e soprattutto la qualità del servizio non hanno eguali in
Europa.
Prenotando uno dei tanti ostelli a Berlino potrete dormire per meno di 20€ a notte se invece
il vostro budget è un pochino più elastico potrete usufruire del lusso a basso costo offerto dai
tanti hotel economici a Berlino.
Una volta appoggiate le valigie potrete partire alla scoperta di una delle città che hanno fatto
la storia d’Europa.
I ricordi del recente passato sono ancora molto vivi e vale sicuramente la pena visitare musei
e luoghi simbolo della Berlino pre-caduta del muro.
Assolutamente consigliata una camminata al famigerato Check Point Charlie perfettamente
conservato come all’epoca in cui rappresentava uno dei principali punti di separazione tra
Berlino Est e Berlino Ovest.
Proprio attaccato a Check Point Charlie è possibile visitare il Museo del Muro interamente
dedicato a questo triste simbolo di divisione che, per più di un quarto di secolo, condizionò le
vite migliaia di persone.
Altro museo altamente raccomandato è il Museo della DDR, un viaggio multimediale che
vi mostrerà con minuzia di particolari la quotidianità di tutti gli abitanti della ex Repubblica
Democratica Tedesca.

Berlino non è solo storia ma, oggigiorno, soprattutto una delle città più culturalmente vivaci
d’Europa.
Semplicemente passeggiando per le sue strade sarà possibile percepire l’atmosfera creativa
della città.
Non sarà raro imbattersi in esposizioni e mostre all’aria aperta o in micro gallerie d’arte
sparse in tutti i principali quartieri.

Kruezberg è indubbiamente tra le aree più giovani, vivaci ed artistiche di tutta Berlino,
qui sarà possibile trascorre pomeriggi o serate in uno dei suoi tanti bar o club che spesso
organizzano anche iniziative culturali come mostre, proiezioni cinematografiche, musica dal
vivo o spettacoli teatrali.
Ultimo vantaggio, in senso esclusivamente cronologico, offerto dalla città consiste nel fatto
che il metro funziona 24 su 24 perciò indipendente dall’ora potrete tornare in ostello o in hotel
con facilità e senza dover spendere soldi per il taxi.
Berlino una città per tutti i gusti e, grazie ad HostelBookers, anche per tutte le tasche.

Ricordati le nostre iniziative per vincere un week end a Parigi e per candidare The Passenger ai Blog Awards 2011
Questo post ti ha fatto risparmiare? Offrimi una birra!

About Danilo

Fondatore di The Passenger e viaggiatore lowcost di lunga data...sempre alla ricerca del viaggio più conveniente!