Quel sogno nel cassetto chiamato “Sogno Americano”

Print Friendly

Oggi vi propongo un guest post di Antonio sui viaggi studio…buona lettura e fatemi sapere che ne pensate! 

In origine era il “Sogno Americano”: estimatori degli Stati Uniti d’America e gli stessi abitanti del Nuovo Mondo, animati dalla speranza, dal coraggio, dalla determinazione e dal duro lavoro, andavano alla ricerca del fantomatico American Dream per raggiungere un migliore tenore di vita ed una fiorente prosperità economica.

Ma se da allora sono cambiate tante cose, ancora oggi questi valori di speranza sono condivisi dalle moderne generazioni. L’America, si sa, da sempre affascina tutto il mondo e gli Stati Uniti, in particolare, rappresentano quel tocco di magia che contribuisce a fare del Nuovo Continente un mito sempre vivo nell’immaginario collettivo. Per questo, oggi, il mito del sogno americano vive ancora nella fantasia sia di coloro che vivono negli Stati Uniti, sia di coloro che decidono di emigrarvi.

Va da sé, però, che l’immagine del “self made man” non si costruisce con un semplice schiocco di dita: per ottenere successo e risultati occorrono tempo, perseveranza e, soprattutto, duro lavoro.

Allora da che parte bisogna cominciare? Innanzitutto bisogna partire per gli Stati Uniti ed andare alla ricerca di qualunque cosa possa aiutarci a realizzare il nostro sogno. Requisito indispensabile per poter affrontare situazioni, colloqui di lavoro e quant’altro è la conoscenza della lingua. Già, perché non saper parlare fluentemente l’inglese può trasformare una semplice spesa al supermercato in un’esperienza da incubo! Allora, per prima cosa, tutti i sogni americani nel cassetto devono necessariamente partire sotto forma di viaggi studio.

Soltanto studiare l’inglese in Usa può infatti aiutarci concretamente a realizzare i nostri desideri. Andare alla ricerca di chissà cosa senza possedere le basi adeguate per soggiornare in un posto straniero non ha senso: ecco perché è fondamentale imparare l’inglese direttamente negli Stati Uniti.

I viaggi studio negli Usa rappresentano un concreto punto di partenza per realizzare il vostro American Dream, nonché un’esperienza di vita, culturale e umana senza precedenti! Per questo Natale quindi fatevi un regalo davvero utile: andate a studiare inglese in Usa regalandovi viaggi studio adeguati: i risultati, al termine del percorso, sono garantiti!

Questo post ti ha fatto risparmiare? Offrimi una birra!

About Danilo

Fondatore di The Passenger e viaggiatore lowcost di lunga data...sempre alla ricerca del viaggio più conveniente!