Ryanair: riepilogo dei costi di prenotazione

Print Friendly

In questi giorni ci sono parecchie novità in casa Ryanair; la prima tra tutte è l’introduzione della Ryanair Cash Passport anche in Italia, ma come non dimenticare l’introduzione del fastidiosissimo Captcha che rende le ricerche dei voli più lente e macchinose di quanto lo erano già prima.

Comunque, Raffaella, un’utente di The Passenger, mi ha inviato una mail in cui chiarisce i costi di prenotazione per ogni tipo di volo…e io con piacere lo condivido con voi.

Intanto il punto base è che, se non si possiede la Ryanair Cash Passport la carta più conveniente è di certo la Mastercard Prepaid (ad esempio la Postepay New Gift).

Il secondo punto chiave è che non c’è differenza tra Mastercard Prepaid emesse in Italia o emesse all’estero.

A questo punto possiamo analizzare le varie combinazioni di voli per capire quanto ci costa prenotare con una Mastercard Prepaid.

  1. se parti dall’Italia e si prenota un volo di solo andata: sono 6 euro a persona. 
  2. se parti dall’Italia e si vola andata e ritorno: sono 12 euro a persona (6 euro a persona a tratta). 
  3. se parti dall’estero e arrivi in Italia paghi 0, sia che tu faccia solo andata o A/R. 
  4. se fai Italia-UK sono sempre 6 euro a tratta.
  5. se fai voli estero-estero (escluso UK) non si paga nulla, sia per voli di sola andata che per voli A/R.
Insomma, come vi avevo suggerito la scorsa settimana, si riesce a risparmiare qualcosa (non sempre) spezzando i voli A/R in due prenotazioni.
Grazie a Raffaella e buon risparmio a tutti!

Questo post ti ha fatto risparmiare? Offrimi una birra!

About Danilo

Fondatore di The Passenger e viaggiatore lowcost di lunga data...sempre alla ricerca del viaggio più conveniente!