Aumenti Trenitalia sulla Roma – Fiumicino

Print Friendly

Con molto piacere ho appena scoperto di vivere, a mia insaputa, in una florida regione italiana, il Lazio, in cui i servizi hanno standard qualitativi tedeschi e quindi vanno pagati il giusto prezzo.

Il caso esemplare è quello dell’ormai famoso treno Roma-Aeroporto di Fiumicino.

Distrattamente, qualche settimana fa, ho sottovalutato il monito del nostro attento lettore che ci avvertiva che presto non avremmo più potuto pagare il suddetto treno a prezzo scontato…in ritardo ho scoperto (sempre grazie alla segnalazione di un lettore) che, purtroppo, aveva ragione lui.

Faccio un piccolo riepilogo della situazione attuale per spiegarvi meglio quello che avverrà in un paio di mesi.

Attualmente, il biglietto da qualunque fermata all’interno di Roma all’Aeroporto di Fiumicino costa 8 euro.
Per la cronaca queste sono le fermate nell’area urbana di Roma:

  • Settebagni
  • Fidene
  • Nuovo Salario
  • Nomentana
  • Tiburtina
  • Tuscolana
  • Ostiense
  • Trastevere
  • Villa Bonelli
  • Magliana
  • Muratella
  • Ponte Galeria
  • Fiera di Roma

Il trucchetto per risparmiare era di fare il biglietto dalla stazione di partenza fino a Parco Leonardo (il cui prezzo variava in base alla stazione di partenza ma rimaneva sempre sotto i 2,5€) e da li fare un nuovo biglietto per Fiumicino Aeroporto (costo 1€).

Con i nuovi aumenti, che entreranno in vigore prima di Giugno, anche la tratta Parco Leonardo – Fiumicino Aeroporto costerà la bellezza di 8€ rendendo a questo punto inutile fare “tappa” per andare in aeroporto.

Ora mi chiedo, ma veramente Trenitalia avrà il coraggio di fare una cosa del genere?
Ci farà pagare 8 euro per una tratta di 4 km?
Ci aspetterà un servizio stile Orient Express, o avremo sempre il classico, sovraffollato, sporco, perennemente in ritardo, treno regionale?

A quanto pare sarà così, per la gioia di Trenitalia che potrà continuare a derubare, indisturbata, turisti e pendolari.

In attesa che gli aumenti entrino in vigore vi consiglio vivamente di continuare a usare il trucchetto dei due biglietti o di iniziare a utilizzare servizi alternativi e più economici.

Proporrei anche di inondare di mail di protesta Trenitalia, ma so perfettamente che non servirebbe a nulla…

Chiudo con una piccola curiosità…quanto costerebbero i treni se per tutti valesse la tariffa del Parco Leonardo – Fiumicino Aeroporto (2€ al km)?
I conti sono presto fatti:
Roma – Napoli 219 km -> 438 euro
Roma – Firenze 278 km -> 556 euro
Roma – Milano 586 km -> 1172 euro

Un affare, no?

About Danilo

Fondatore di The Passenger e viaggiatore lowcost di lunga data...sempre alla ricerca del viaggio più conveniente!