Fallisce Malev, disagi a Budapest

Print Friendly

Dopo una fuga dall’ufficio causa bufera di neve, torno sul blog per segnalarvi una notizia (più o meno) dell’ultimo minuto.

Come giustamente segnalato nei commenti da uno dei nostri utenti, oggi, purtroppo, è fallita la compagnia aerea Malev.

Si trattava della compagnia di bandiera ungherese, attiva da ben 66 anni.

Da stamattina i loro aerei non voleranno più e, in questo momento ci sono migliaia di passeggeri bloccati a Budapest e negli altri aeroporti serviti.

Chi ha prenotato un volo tramite il sito dell’Alitalia dovrebbe essere riprotetto su altri voli, ma ancora c’è molto caos e non si sa niente; non appena avrò altre news aggiornerò il post.

Chiaramente, oltre alla solidarietà ai viaggiatori rimasti a terra, voglio esprimere la mia vicinanza agli oltre duemila dipendenti della compagnia che si ritrovano senza lavoro in un momento difficile.

Nel frattempo, neanche a farlo apposta, Ryaniar annuncia l’apertura di una nuova base a Budapest (a breve un post anche su questo)….insomma della serie “mors tua vita mea”

A dopo con gli aggiornamenti

About Danilo

Fondatore di The Passenger e viaggiatore lowcost di lunga data...sempre alla ricerca del viaggio più conveniente!