I (costosi) posti di Wizzair vietati ai ciccioni

Print Friendly

Ecco a voi l’iniziativa “WIZZ XXLong – Più spazio per la gambe” lanciata da Wizzair per far pagare a peso d’oro qualche centimetro di spazio in più…

Secondo il sito internet della compagnia ungaro-polacca il servizio “WIZZ XXLong – Più spazio per la gambe” dovrebbe far saltare di gioia la clientela, che finalmente dispone della possibilità di “prenotare un posto dotato di più spazio per le gambe e sedersi in uno dei posti più comodi dell’aereo”.

Naturalmente i posti in questione sono quelli in prossimità delle uscite di sicurezza, e sappiamo bene che per ragioni di sicurezza sono praticamente vietati a tutte le categorie di persone che avrebbero interesse a usufruire di maggior disponibilità di spazio: portatori di handicap, donne in gravidanza, minorenni e passeggeri che viaggiano con bambini.

Come se non bastasse, Wizzair pone il veto anche ai passeggeri in sovrappeso!

Ricapitolando, questa ridicola iniziativa sbandiera ai quattro venti l’esistenza di “posti speciali” che altro non sono che i sedili normalmente riservati a persone senza problemi di mobilità, e pretende anche di farli pagare a peso d’oro!

Il costo supplementare di questi posti vietati ai ciccioni è infatti di 8 euro (se la prenotazione è effettuata presso il call center) o di ben 16 euro per prenotazioni finalizzate in aeroporto…

About Silvia