Epilogo all’italiana per il monopolio sulla Linate-Fiumicino

Print Friendly

Questo è un provvedimento che teoricamente dovrebbe assicurare un imminente risparmio per i consumatori, ma che praticamente si risolverà in un cambiamento “all’italiana” delle regole del gioco.

L’AGCM si è finalmente degnata di metter fine allo storico monopolio di Alitalia che per secoli l’ha fatta da padrone sulla tratta Milano Linate – Roma Fiumicino, ed Easyjet è riuscita ad aggiudicarsi l’ambitissima rotta, per la quale ha già promesso tariffe convenienti.

Purtroppo però, alla compagnia britannica sarà concesso di effettuare soltanto cinque voli al giorno, contro i trenta intoccabili collegamenti quotidiani di Alitalia che continueranno a quasi-monopolizzare un mercato formato perlopiù da businessman straricchi che se ne infischiano del prezzo: per tutti gli altri viaggiatori, dopotutto, rimangono sempre Italo e Frecciarossa.

About Silvia