Una passeggiata nell’antica capitale di Malta: Medina

Print Friendly

Continua il mio viaggio attraverso Malta, questa volta vi parlo dell’antica capitale: Mdina (o Medina)

La città, il cui nome deriva dall’arabo “città” è una piccola perla in cui non dovete assolutamente mancare una passeggiata…

Appena arrivati la città è impressionante, con le sue fortificazioni che la fanno sembrare inespugnabile…Si entra dalla porta principale, attraversando un ponte che sovrasta il vecchio fossato, ora trasformato in un bel giardino (i lavori stavano terminando proprio mentre la visitavo 😀 )

La porta di Mdina

 

Entrati in città bisogna assolutamente perdersi nei vicoli, alla scoperta degli scorci più particolare e pittoreschi. Ogni angolo, ogni incrocio, nasconde un segreto, una sorpresa.

I vicoli di Mdina

 

Girovagando per la città si arriva a Palazzo Falson; si tratta del secondo più antico palazzo della città ora trasformata in una casa Museo.

Costruito nel XIII secolo il palazzo (in un bellissimo stile siculo-normanno) è passato di mano in mano fino ad essere ereditato, nel XVI secolo dal Vice Ammiraglio Michele Falsone che gli diede il nome.

Palazzo Falson

 

Rimase al centro della vita maltese fino al 1927 quando fu acquistato dal capitano Gollcher; si trattava di un pittore/filantropo che negli anni collezionò moltissimi oggetti (dai gioielli all’argenteria, ai tappeti, a una biblioteca da 4550 libri fino a una prestigiosa pinacoteca).

Nel 2001 il sogno di Gollcher si realizzò e i tesori di questa casa furono aperti al pubblico diventando in poco tempo uno dei must dell’isola.

Continuando la passeggiata si passa davanti alla cattedrale che, nonostante le ricchezze e gli sfarzi della Chiesa di San Giovanni a Valletta, è la chiesa più importante dell’isola.  L’interno, con la sua cupola e i dipinti merita di sicuro una visita, anche se, causa messa, non sono riuscito a documentare.

Infine, prima di lasciare Mdina occorre assolutamente andare sul belvedere per godere un panorama spettacolare su tutta Malta: vi riesce a scorgere Valletta e anche le 3 città!

Il panorama da Mdina

 

Prima di lasciarvi all’ultima, particolare, foto vi voglio sinceramente consigliare di sfruttare uno dei tour organizzati da Malta vacanze perché scoprire Mdina con una guida è tutta un’altra cosa :)

 

Ecco quindi, la foto promessa! Ritrae un cartello scovato nei vari vicoli…direi che è un monito per i bambini, ma soprattutto per i genitori! 😀

About Danilo

Fondatore di The Passenger e viaggiatore lowcost di lunga data...sempre alla ricerca del viaggio più conveniente!