Viaggio (semilowcost) a Mosca, la città degli Zar

Print Friendly

Questa volta mi piacerebbe portarvi nella capitale della Federazione Russa,  e più precisamente a Mosca, città suggestiva e piena di contraddizioni, dove il lusso si alterna alla povertà, dove le cupole d’oro delle cattedrali cedono il passo ad una architettura moderna ma a volte sgraziata . E’ questo il ricordo che porto con me dall’anno scorso quando visitai per la prima volta questa terra.

Per chi parte da Roma , ho trovato un’ offerta niente male che ci fornisce Blu Express con partenza il  10 giugno e ritorno il 18  con soli 239,80 euro a testa

Per quanto riguarda il soggiorno,  ho scelto un albergo della catena Best Western, un 4 stelle per niente costoso per la sua categoria ,con ottime recensioni anche su booking.com  ma che risulta molto meno caro sul sito della stessa catena alberghiera.

L’Hotel  si chiama Vega Hotel & Convention Center e costa per 8 notti  524,98 euro in due.

E’ situato vicino al parco Izmailovsky di Mosca e a 3 minuti a piedi dalla stazione della metropolitana Partizanskaya ; da qui  raggiungerete in 15 minuti il centro e la Piazza Rossa di Mosca.

Facendo la solita somma, si spende  per 8 notti e con  viaggio aereo compreso 497 euro a testa.

Ma attenzione !!!!  Prima di prenotare, accertatevi che il vostro passaporto sia valido o comunque non sia in scadenza nei prossimi 6 mesi ed in più, armandovi di tanta pazienza, dovrete contattate l’Ambasciata per ottenere il visto o, in alternativa, una agenzia che provvede ad ottenere il visto per conto vostro !!!!
Ricapitolando…. anche se avete acquistato il biglietto ma siete senza  passaporto e senza il visto  non si parte!!!!

 

About Antonello

Gli elementi necessari per una vacanza ideale? un hotel pulito ed economico, condizioni meteo favorevoli e ..…una buona compagnia (meglio se low cost!!! )