easyJet chiude la base a Fiumicino

Print Friendly

easyJet-LogoOggi voglio segnalarvi una notizia cattiva per noi romani ma sicuramente più interessante per i lettori di Milano, Napoli e Venezia.

easyJet, infatti, ha annunciato che da aprile 2016 verrà smantellata la base di Roma Fiumicino; ma vediamo nel dettaglio cosa succederà…

Venerdì scorso l’amministratore delegato di easyJet, Carolyn McCall, ha annunciato che, a causa della cattiva gestione di AdR dello scalo romano, da aprile 2016 gli 8 aerei attualmente stanziati a Fiumicino dalla compagnia inglese verranno riposizionati su Venezia (4 aerei), Malpensa (3 aerei) e Napoli (1 aereo). 

easyJet non abbandonerà Fiumicino ma i voli, non essendo più una base (ovvero l’aeroporto in cui gli aerei “passano la notte”), saranno inevitabilmente ridotti con una conseguente riduzione dell’offerta per il pubblico romano.

Non si sa se sulla scelta ha influito il recente incendio a Fiumicino, resta comunque certo che lo spostamento ci sarà.

Che dire, ne gioveranno altri lettori, rimane però la delusione che la capitale perderà un vettore così importante senza citare i disagi dei dipendenti easyJet con sede a Roma che si vedranno sparpagliati per tutta Italia.

Che ne pensate?

About Danilo

Fondatore di The Passenger e viaggiatore lowcost di lunga data...sempre alla ricerca del viaggio più conveniente!